Prodotti cosmetici zero waste. La cosmesi senza plastica.

Ogni giorno è sempre più forte l’esigenza e l’attenzione verso i cambiamenti climatici, l’energia pulita e l’utilizzo di fonti rinnovabili da parte di tutti, industria cosmetica compresa.

La prima mossa delle aziende, nell’intento di produrre cosmetici zero waste, è stata quella di eliminare gli imballaggi e il packaging in plastica, andando a rivedere le formule e optando per la produzione di prodotti non più liquidi ma solidi, come lo shampoo, balsamo, bagnoschiuma, detergenti per corpo e viso, dentifrici, deodoranti  che non hanno bisogno di confezioni in plastica per esser contenuti. ( Fai click qui per vedere tutti i cosmetici solidi nel nostro catalogo! Abbiamo davvero un sacco di cosine carine J )

Un cosmetico zero waste non ha solamente un involucro a basso impatto ambientale, ma anche la sua formula deve essere priva di sostanze nocive ed inquinanti, tra le quali, in primis, le microplastiche! Questi microgranuli vengono utilizzati in particolare per la realizzazione di scrub, bagnoschiuma, dentifrici ma anche creme e filtri solari. Tante aziende stanno già utilizzando materiali alternativi come per esempio:

  • Noccioli, di solito semi di papavero, albicocca
  • Chicchi di riso,
  • Silice,
  • Sfere di jojoba,
  • Sale marino

La filosofia Zero Waste è strettamente legata alla cultura della sostenibilità, del prodotto naturale e del biologico.  Si preferiscono materie prime a Km zero, coltivate seguendo le direttive dell’agricoltura biologica o prodotti connessi a progetti ed iniziative equo solidali.

Per questo motivo quando si parla di cosmetici a basso impatto ambientale, si supera la visione più strettamente ecologista e ci si riferisce ad una più ampia concezione etica di rispetto si sé e del pianeta.

Ma detto questo, vi siete mai chiesti come sono fatti?!

I cosmetici solidi hanno la stessa identica azione dei loro parenti liquidi, è solo una scelta personale scegliere una formulazione rispetto ad un’altra.

Le modalità di produzione sono sostanzialmente due:

  • Saponificazione: ottenuti cioè come un normale sapone. I detergenti solidi ottenuti in questa modalità presentano un pH leggermente basico.
  • Compattazione degli ingredienti: tutti gli ingredienti vengono disidratati e compattati, in questo modo, si mantiene un pH del tutto simile ai cosmetici di tipo liquido.

Solido is the new black… Guardiamo tutti i vantaggi 😉

  • Completamente privi di plastica e imballi superflui.
  • Ridottissimo contenuto d’acqua e quindi ridottissimo/quasi nullo l’utilizzo di conservanti.
  • Completamente biodegradabili, grazie alla concentrazione di ingredienti buoni per noi e soprattutto buoni per l’ambiente.
  • Comodi! Il bello di questa soluzione è che li potete portare ovunque grazie, occupano pochissimo spazio e nel caso si possono anche tagliare 😉 inoltre se fate viaggi lunghi, il bagaglio è a mano e il beauty è piccolo saranno i vostri migliori compagni di viaggio.

E fin qui ok, ma come si usano?!

Come normalissime saponette, per cui lavorateli bene tra le mani per poi distribuire con un bel massaggio il prodotto su viso, corpo e soprattutto sui capelli! I prodotti solidi come già detto sono super concentrati ( per esempio 50gr di shampoo solido equivalgono a 300ml di quello liquido!) per cui ne basta pochissimo per ottenere l’effetto desiderato anche per questo sono eco-friendly 😉

L’unica StilosTips in più è sulla modalità di conservazione: ricordatevi di conservarli lontano dall’acqua e su superfici che permettono di asciugarsi all’aria come un classico portasapone oppure come la retina di Biofficina Toscana guarda qui!

Da AltroStile abbiamo selezionato le migliori marche sul mercato per poter garantire un’offerta per le esigenze di tutti, dove ogni brand ha la sua chicca da non farvi scappare!

La Saponaria, un nome e una garanzia (Guarda qui) : le loro saponette sono un esplosione di colori e profumi per ogni tipo di pelle.

Ethical Grace (Guarda qui): delle bomboniere di sapone, super graziose ma super performanti vi conquisteranno alla prima bolla di schiuma.

Sensonaturale (Guarda qui) : un progetto artigianale che nasce nel cuore della Romagna dalla qualità fine e pensata sopra le righe, non solo panetti di sapone, ma veri e propri trattamenti di bellezza per capelli e viso, le loro mousse solide sono davvero delle chicche 😉

Lamazuna (Guarda qui) : una delle primissime a conquistarvi con le sue scatoline colorate, è la linea solida più ampia e variegata: shampoo, dentifrici, deodoranti, accessori.

Parentesi Bio (Guarda qui) i suoi balsami sono una coccola irrinunciabile.

Tante cose belle vi aspettano e non vediamo l’ora di farvele scoprire! #StayStilos & Buono Shopping ♥ ♥